[?]
Utilizza dei termini precisi per la tua ricerca. Prova a digitare le prime lettere per scorrere una lista di blog corrispondenti. Se non riesci a trovare subito il blog di tuo interesse prova anche a selezionare una categoria tematica o la provincia di appartenenza del blog.

Technorati: questionario, authority e API

26 settembre 2009

Sono state annunciate alcune novità che riguardano Technorati, noto servizio per i blog.

È online il questionario per l’edizione 2009 di State of the Blogosphere, report sulla blogosfera che viene reso disponibile dal 2004. Sono necessari circa 15 minuti per completarlo.

Il computo dell’authority dei blog non tiene più conto dei link statici contenuti nei blogroll e si basa più che in passato sui feed.

Il servizio di API, spesso criticato per i suoi malfunzionamenti, verrà messo online dal 25 ottobre per sei/otto settimane per tornare online in una versione rinnovata e, si spera, più affidabile.

Technorati

3 commenti a “Technorati: questionario, authority e API”

  1. Raffaele scrive:

    Ciao, credo non valga la pena spendere neanche due secondi per technorati, tanto approssimativo e mal funzionate è questo rilevatore. Un giorno si e l’altro pure non funziona. Aumento le visite, aumento i siti che riportano i miei articoli, ma, nonostante ciò, technorati si inceppa e rileva dati inesatti.

  2. Antonio Crea scrive:

    Nella classifica technorati mi trovo oltre il 500° post, col mio blog Tafanus, pur essendo uno dei più frequentati blogs politici in Italia; mi ritrovo con due indirizzi, di cui uno (kataweb), morto da due anni perchè è morta la piattaforma. Sono inchiodato al 526° posto da settimane. Possibile che nessuno, proprio nessuno, abbia fatto un passo avanti o un passo indietro?

    Su Blogbabel continuo a retrocedere, mentre dall’anno0 scorso ho raddoppiato le visite uniche, che superano quotidianamente le 2000.

    Scusate, ma a che servono blogbabel e technorati?

  3. Trova Tutto scrive:

    difatti presenta molti errori

Lascia un commento

*